Con il naso all'insù, ammirando i mascheroni che scherzano dai balconi dei palazzi barocchi. O lasciando che il proprio sguardo si perda tra le facciate delle chiese e i tetti di palazzi antichi. Di Modica c'è chi si innamora così: guardandola dai balconi di casa mia, Dimora Birullà. È un canto (anzi, l’incanto) quello che si leva sopra i tetti della parte bassa e verso la parte alta della città. Su un lembo di terra carico di storia, generoso di odori e sapori, rigoglioso di percorsi gastronomici e culturali. Dove la modicanità è uno stile di vita e dove la virtù greca dell’ospitalità diventa arte.
E volete sapere perché l’ho chiamata Birullà? Per far piacere alla mia bambina, Michela. Che nei suoi primi discorsi compiuti amava definire la Chiesa di San Pietro (il nostro vicino di casa) come la chiesa Birullà.

DIMORA BIRULLÀ: Modicanità condivisa

Ho la fortuna di abitare in una città di pietra e di luce: di giorno gioca col sole, si fa rosa al tramonto e con la luna diventa un presepe. Una fortuna che non si può tenere per sé: a Modica lasciare andare gli occhi e la fantasia, concedersi il lusso della lentezza di sguardi e pensieri è una meraviglia quotidiana. E così ho dato vita a Birullà: la casa che ho fortemente voluto trasformare in dimora per viaggiatori, con l’obiettivo di condividere le bellezze modicane che mi circondano, cominciando dal fascino di un antico palazzo nobiliare di fine ‘800 con i soffitti alti e le mura spesse, le sue stanze affrescate e ammobiliate con gusto e ricercatezza. La struttura, tre camere semplici, accoglienti e con bagno interno; un’elegante sala lettura-soggiorno; una cucina comune – vanta come “dirimpettaio” niente meno che l'imponente Duomo di San Pietro. Da ogni balcone Birullà è infatti possibile non solo riempirsi gli occhi dell’ocra della facciata, ma stando in silenzio udire i bisbigli che le statue dei dodici apostoli-sentinella lungo la scalinata si scambiano.

In Famiglia

Volete fare un viaggio tra la natura incontaminata e le storie che trasudano dai vicoli di uno dei più affascinanti centri storici patrimonio Unesco? Allora è Modica il vostro itinerario. Ma se volete sentirvi (finalmente) coccolati dalla proverbiale accoglienza siciliana, allora vi aspetto alla Dimora Birullà.
Modicana d’origine, italiana per vocazione, europea per passione, ho scoperto – nei miei viaggi di studio e di lavoro – che a rendere speciale la virtù e l’arte dell’ospitalità è trattare i viaggiatori non come turisti, ma come amici di casa. Come membri della famiglia. E Birullà l’ho voluta proprio per questo: per il desiderio di una famiglia allargata, colorata, composta di volta in volta, da visi e parlate e storie diverse, per provenienza ed estrazione.
Le stanze, la suite, la cucina, il salotto, i balconcini con l’affaccio su San Pietro e su Modica Alta: ogni angolo della mia dimora è ripensato, curato, realizzato non solo secondo i criteri di un’accoglienza turistica, ma per farvi sentire come a casa, per farvi sentire il sapore e l’atmosfera di casa.
Ai nostri ospiti chiedo solo di lasciarsi andare, di fidarsi, di farsi guidare, di liberarsi dai luoghi comuni per conoscere meglio la bellezza che possiamo avere in comune: ossia gli angoli più storici e suggestivi di Modica (il cui nome originerebbe dal fenicio Mùtika o dal siculo Mùrika), città che fu Contea e che seppe rinascere, in stile tardo-barocco e più bella di prima, dopo il terremoto di fine '600.
Ecco come intendo io l’ospitalità di famiglia: darvi suggerimenti su cosa e dove mangiare, farvi conoscere la bellezza del Val di Noto, con la sua forza e la sua dolcezza, invitarvi a costruire un rapporto con le persone che ci vivono, consigliarvi di prendervi del tempo per coglierne colori, profumi e sapori. In una parola: regalarvi l'esperienza, sia pure breve, di trasformarvi da semplici visitatori in membri di una comunità viva. Se volete provare, chiamatemi: sarò lieta di aprirvi la porta.

Camere

In posizione centrale, nel cuore del quartiere Cartellone (ex ghetto ebraico cittadino), Birullà è ospitata in un edificio storico, del XIX secolo, già palazzo privato di una storica famiglia della nobiltà modicana. Oggi con dimora Birullà metto a disposizione di amici e ospiti due stanze e una suite dallo stile unico ed elegante, confortevoli e arredate secondo il mio gusto e la mia volontà di omaggiare tutte le culture che hanno lasciato il segno del loro passaggio in terra di Sicilia. Tutte le stanze vantano un panorama impareggiabile: la Chiesa di San Pietro di fronte e sullo sfondo il presepe di casupole che si inerpicano verso Modica Alta. Cercando una raffinatezza senza eccessi, nel ristrutturare le stanze di Birullà ho voluto mantenere vivo lo charme proprio del palazzo. Per regalare, a chi soggiorna in casa mia, l’emozione di sentirsi dolcemente immersi nello stesso stile di vita della famiglia che vi abitò.

Stanza delle Rose

  • climaclimatizzazione calda e fredda
  • wifiwi-fi e stampante gratuiti
  • tv tv
  • call chiamate nazionali e internazionali gratuite
  • bathbagno privato con doccia

Suite Michela

  • area55 m²
  • climaclimatizzazione calda e fredda
  • wifiwi-fi e stampante gratuiti
  • beds4 posti letto
    (ideale per famiglie)
  • tv tv
  • bathbagno privato con vasca
  • call chiamate nazionali e internazionali gratuite

Stanza dei Pizzi

  • climaclimatizzazione calda e fredda
  • wifiwi-fi e stampante gratuiti
  • tv tv
  • call chiamate nazionali e internazionali gratuite
  • bathbagno privato con doccia

Servizi a Richiesta

Per gli ospiti e agli amici che ne facciano richiesta, la colazione del mattino può essere anche di tipo vegano e gluten free. A richiesta, Birullà può mettere inoltre a disposizione i seguenti servizi.

servizio transfer da e per gli aeroporti di Catania e Comiso
servizio noleggio auto
escursioni con autista
corsi di cucina modicana
massaggi, hairstylist ed estetista
lavanderia e stireria
attività di babysitting
prenotazione ristoranti
 

Prenota

Scrivici e prenota una stanza per il periodo che desideri.

Inserisci il tuo nome
Inserisci l'indirizzo Email
Valore non valido
Valore non valido
Il campo messaggio è vuoto.
Captcha non valido!
Presa visione dell'informativa sulla privacy, da consultare a questo link.
Suite Michela Tariffa a notte
2 posti letto 90 €
4 posti letto 130 €
Stanza dei Pizzi 55 €
Stanza delle Rose 75 €

Contatti

  • Dimora Birullà
    di Rosaria Nigro
  • Tel. 328 6974093
  • Via Liceo Convitto, 11
  • 97015 Modica (RG)
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
SpazioZero Gerenza

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cosa sono i Cookie

Si tratta di piccoli file di testo memorizzati nel browser dell'utente per periodi di tempo variabili, a partire da poche ore fino ad un massimo di un anno. I cookie sono utili perché consentono a un sito web di riconoscere il dispositivo dell'utente, ricordare le preferenze, dati di login, le azioni compiute e in generale contribuiscono a migliorare la sicurezza e l'esperienza di navigazione.

Come si eliminano i cookie

E' possibile disattivare tutti i cookie, sia di questo sito che di terze parti, modificando le impostazioni del proprio browser oppure avvalendosi di servizi come www.youronlinechoices.eu/it/ Ogni browser dispone di impostazioni diverse per la disattivazione dei cookie; di seguito elenchiamo i link alle istruzioni per i browser più utilizzati:

I Cookie tecnici

A questa categoria appartengono anche i cookie analitici che ci aiutano a conoscere dati come il numero di utenti che visitano questo sito, i contenuti più popolari, i meno popolari oppure il tempo speso su ogni contenuto. Il servizio di terze parti che utilizziamo su questo sito per questa finalità (Google Analytics) rendono anonimi e non riconducibili a singoli individui questi dati.

Google Analytics è un servizio di analisi web fornito da Google Inc. (“Google”). Google utilizza i Dati Personali raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l’utilizzo di questa Applicazione, compilare report e condividerli con gli altri servizi sviluppati da Google. Google potrebbe utilizzare i Dati Personali per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario. Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo. I cookie tecnici possono comunque essere limitati o eliminati agendo sulle impostazioni del proprio browser.

Luogo del trattamento: USAPrivacy PolicyOpt Out